Ricette e Sapori

FOCACCINE CON GUANCIALE E ROSMARINO

Il profumo della focaccia che si unisce alla particolarità guanciale e alla freschezza del rosmarino fresco.
Un connubio di sapori possibile con le focaccine al rosmarino e guanciale: soffici, croccanti e super gustose. L’impasto è quello classico, guarnito con striscioline di guanciale e aghetti di rosmarino fresco. Un finger food molto semplice da preparare quanto invitante.

INGREDIENTI
per 18 focaccine

  • Farina tipo 0 – 500 g
  • Lievito di birra fresco – 10 g
  • Acqua – 230 g
  • Latte intero – 100 g
  • Olio extravergine d’oliva – 50 g
  • Zucchero – 15 g
  • Sale fino – 12 g
  • Guanciale – 120 g
  • Rosmarino – 1 rametto

PREPARAZIONE

  1. reparare le focaccine mescolando insieme l’acqua e il latte, versare poi nella ciotola di una planetaria la farina, lo zucchero e il lievito sbriciolato;
  2. Impastare a velocità medio bassa con il gancio inserendo i liquidi poco alla volta sino a che l’impasto risulterà liscio ed omogeneo, versare anche l’olio a filo finché non sarà completamente assorbito, alla fine aggiungere il sale e continuare ad impastare per almeno 10 minuti.
  3. Con l’aiuto di un tarocco trasferire l’impasto su un piano infarinato. Dare un paio di pieghe di rinforzo all’impasto e trasferirlo in una ciotola precedentemente unta.
  4. Coprire con la pellicola e lasciare lievitare fino a che l’impasto non sarà raddoppiato (circa 2 ore);
  5. Quando l’impasto sarà pronto trasferitelo su un piano infarinato, tagliare dei pezzi di impasto da 50g e pirlare le palline di impasto;
  6. Trasferire l’impasto su un vassoio unto, coprire con pellicola e lasciare lievitare per 20 minuti.
  7. Infarinate il banco e stendere le palline appiattendole con un mattarello;
  8. Rivestire una teglia con carta forno e ungere leggermente la base con olio, posizionare 6 focaccine per teglia e fare 4 buchi al centro di ogni focaccina
  9. Ungere la superficie delle focaccine aggiungere 5/6 cubetti di guanciale e qualche ago di rosmarino
  10. Cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti nel ripiano medio-basso. Quando saranno dorate e il guanciale risulterà croccante sarà possibile sfornare le focaccine.

Il piatto è pronto adesso potete servirlo direttamente su un piatto oppure conservarlo a temperatura ambiente, al coperto, fino a 2 giorni, o congelate e rigenerate in forno a 180 gradi per 8 minuti circa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *